Venerdì 25 novembre nella splendida cornice del parco commerciale Dora , si è svolta, per il secondo anno consecutivo, un evento speciale per dire NO ad ogni tipo di violenza ed in special modo NO al femminicidio.
Un enorme ringraziamento va al direttore del Parco Commerciale Dora Emanuele Manca e a Nadia Bisceglia per essere sempre in prima fila e per partecipare attivamente ad eventi così importanti con grande sensibilità.
Grandi applausi a FEDEREVENTI, che anche questa volta ha saputo organizzare tutto nei minimi dettagli, ed ha proposto un evento piacevole e soprattutto in grado di far riflettere.

Merito anche a Manuela Morfino nel backstage e ai tre conduttori e organizzatori VITO GIOIA WLADY TALLINI E BARBARA MORRIS , che hanno portato in Passerella donne comuni per lanciare un messaggio importante..la violenza non e’ solo fisica ma anche psicologica e non bisogna permettere a nessuno di calpestare la propria dignità.

Ospite speciale Paolo Ruffini da Colorado che ha presentato il suo libro TELEFONA QUANDO ARRIVI e ha intrattenuto il pubblico strappando tanti sorrisi. In Passarella hanno sfilato due Brand torinesi sempre in prima fila contro il femminicidio e sempre dalla parte delle donne Arya Cirie’ e Brad and BUTTER Torino, abiti arricchiti da meravigliose ed originali acconciature curate dall’ hairstylist Giuseppe Barra e dal suo staff Moda Modi .
Chiude l’evento la cantante Valentina Tesio con il suo brano Violenza NO.
L’appuntamento e’ per il prossimo anno con la speranza che questo grande NO serva a diminuire i casi di violenza.

Redazione Torino

Fonte:https://www.mondospettacolo.com/parco-commerciale-dora-torino-dice-no-al-femminicidio/